World Sporting Academy Sport Science School
Annuncio Pubblicitario
venerdě 07 agosto 2020
Abbiamo 2 visitatori online
Ginnastica
 ginnastica-artistica.jpg

 Artistica Femminile

 ginnastica-artistica maschile.jpg

 Artistica Maschile

 ginnastica-ritmica sportiva.jpg

 Ritmica Sportiva

 ginnastica-aerobica sportiva.jpg

 Aerobica Sportiva

 topolino.gif
 Ginnastica per Tutti
 
Affiliato
logo_fijlkam
 logofipe
 
fgi.jpg
 
coni.gif
 
logo_acsi
 csen-logo
 
Sport Science School
 scienze_motorie_l_aquila
 Scienze Motorie l'Aquila
Web Link
Web link
LA MISURA E' COLMA!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Jean Carlo Mattoni   
giovedě 23 agosto 2012
 nubifragio_22.07.02_00
 Il nostro intervento NON AUTORIZZATO del 22 luglio 2012

Siamo stati addirittura rimproverati perché appena avuto la notizia di quanto stava verificandosi presso la Tensostruttura per la Ginnastica Artistica a causa del nubifragio che aveva colpito San Benedetto del Tronto giorno 22 luglio 2012, ovvero l'allagamento del piano palestra che andava a compromettere tutte le attrezzature, in barba ai luoghi comuni e alle responsabilità non evase dall'Ente Gestore "Agraria Club" che naturalmente pretende ed esige la riscossione degli affitti come da delibera di Consiglio Comunale n. 109 del 27.12.11, esecutiva, ci siamo precipitati presso l'impianto sportivo anche con l'aiuto successivo dei tecnici federali presenti a San Benedetto del Tronto per il collegiale estivo, che ringraziamo pubblicamente, cercando e con successo di salvare quanto più era possibile del patrimonio comunale posto anche all'interno della struttura mentre altri erano in tutt'altre faccende affaccendati.

 nubifragio_22.07.02_01
 Acqua e fango nella Tensostruttura!

Naturalmente se non provvediamo a pagare entro i termini il "pizzaffitto" all'Ente Gestore la minaccia è immediata: estromissione coatta dall'impianto sportivo che stanno facendo letteralmente cadere a pezzi senza che per altro le risorse economiche da noi versate vengano utilizzate per metterlo in sicurezza  come da nostre segnalazioni più volte inviate anche agli uffici competenti come da ultimo quella che qui vi alleghiamo:

Caro "amico"... Ti scrivo...

 OGGETTO: Tensostruttura - Stato dei luoghi e attrezzature come rilevato dal 13 agosto 2012.

 

        A seguito dei nubifragi del 22 e 24  luglio 2012 che hanno colpito la nostra città non lasciando indenne neppure la Tensostruttura per la ginnastica artistica sita in via Val Cuvia e gestita dall'Agraria Club, ci corre l'obbligo segnalare quanto segue:

  1. Nel corso degli anni abbiamo più volte segnalato la necessità improcastinabile di realizzare i laterali all'impianto sportivo quale ostacolo al freddo e alle intemperie durante la stagione fredda ed utile barriera alla pioggia, visto anche che fra l'altro la realizzazione a nord delle nuove serre presso la "Fabbrica dei Fiori" con la presenza di un lastricato di cemento sito a quota più alta rispetto al piano palestra decreta oggettivamente l'aumento del volume dell'acqua piovana sul terreno che di fatto invade come già è accaduto la struttura deputata per la ginnastica artistica;
  2. Migliorare la funzionalità delle fogne che non sono in grado di "digerire" e smaltire il volume dell'acqua in caso di piogge torrenziali che perdurano per almeno venti minuti;
  3. Non ci sembra congruo e plausibile anzi imperdonabile che anziché mettere in sicurezza quanto già esistente ed in dotazione, ricordiamo che molte delle attrezzature all'interno della Tensostruttura sono a base di legno, spugne e moquette ecc., dal valore di molte decine di migliaia di euro, e favorire il risparmio energetico (abbattendo i costi del riscaldamento durante i mesi invernali!) si spenda e si finanzi la realizzazione di un nuovo campo di "calciotto" in erba sintetica (55.000,00 € come da atti pubblicati) non provvedendo a quanto veramente necessario per proteggere un bene cittadino già esistente;
  4. Che durante le calamità naturali l'Ente gestore con il suo personale non intervenga a proteggere la struttura e ad allontanare le acque piovane che la stanno invadendo limitandosi a chiudere letteralmente a chiave l'impianto sportivo per effettuare a "frittata fatta" solamente alla stima dei danni poiché in quel momento non è in grado di reperire del personale o perché "diversamente impegnato": al riguardo abbiamo foto e video che documentano ampiamente quanto è avvenuto e dell'opera di messa in sicurezza della "palestra" e delle attrezzature svolta UNICAMENTE da noi durante l'emergenza e la successiva collaborazione dei tecnici della Federazione Ginnastica d'Italia e ginnaste presenti a San Benedetto del Tronto per il collegiale estivo e di alcuni genitori delle nostre ginnaste. Ciò nonostante rileviamo un danno complessivo di circa  20.000,00 € alla pedana facilitante ecc.

      Inoltre, per quanto da tempo sta accadendo, risulta necessario ricordare che, come già segnalato più volte anche verbalmente al Sig. Gianluca Pasqualini, Consigliere di Maggioranza nonché Segretario dell'Agraria Club, e agli stessi funzionari dell'Ufficio Sport, alcune attrezzature ginniche risultano già usurate a causa del loro "normale" utilizzo mentre altre rischiano di danneggiarsi perché usate per scopi del tutto diverso dai propri "uffizi", ed in particolare:

USURA FUNZIONALE

  • pedana elastica la cui cerniera è rotta, cosa questa che sta verificandosi anche sulla seconda;
  • staggio alto delle parallele asimmetriche collocate al suolo consunto al centro durante gli allenamenti collegiali estivi per cui è ben visibile lo strato sottostante che risulta potenzialmente pericoloso per le ginnaste.

POSSIBILE USURA NON FUNZIONALE

  • parallele pari e tavola del volteggio, abbiamo avuto modo di verificare anche "de visu" che vi salgono sopra persone adulte (fino a tre o quattro individui) e non per farvi esercizi attinenti alla ginnastica artistica;
  • pedana del corpo libero sulla quale vengono collocati materiali diversi (tavoli, materiali vari ecc., ne abbiamo rinvenuto anche le schegge!) e quant'altro per preparare saggi, sagre e non certamente attrezzature ginniche rivolte alla formazione di ginnaste e/o alla preparazione di gare, come da calendario, della FGI o Enti di promozione sportiva;
  • attrezzature in buca che diventano una sorta di palco di salita e arrampicata utilizzando anche un cavo o nastro giallo per "passeggiate" da equilibristi tirato da un lato all'altro della palestra ecc.;
  • "Gabbia con gli elastici", sita al suolo in prossimità delle parallele asimmetriche, i cui ritti e una delle basi di appoggio al suolo sono stati rotti come spiegheremo più avanti.

LAVORI FATTI RECENTEMENTE DALLA SPORTISSIMO Snc

  • Non avendo potuto presenziare ai lavori eseguiti dalla Sportissimo, compito questo che dovrebbe spettare se non altro ad un gestore competente in materia, sulla pedana facilitante e su quella del Corpo libero se non indirettamente ed a cose ormai fatte, dobbiamo segnalare che quanto messo in opera in particolare sulla facilitante non risulta essere stato eseguito a regola d'arte. Nella fattispecie i laterali di copertura della pedana facilitante si sono staccati poiché a causa della temperatura estiva e di conseguenza di quella all'interno della Tensostruttura, la colla utilizzata si è liquefatta. Inoltre la parte anteriore (guardando la "pista" verso Ovest) e sul lato destro della moquette rossa che ricopre l'intera pedana è stata tagliata e quindi danneggiata lasciando fra l'altro scoperta la parte sottostante della stessa, cosa questa che di fatto mette a rischio di danneggiamento, come sta già avvenendo, i supporti di polistirolo che garantiscono la funzionalità di questo indispensabile attrezzo.

Per concludere, vorremmo ricordare:

  1. che venga assicurata la custodia effettiva e responsabile dell'impianto (non basta e non risulta sufficiente chiudere le porte) e delle relative attrezzature poiché abbiamo più volte rilevato oltre alla possibile presenza di estranei all'interno della struttura (orme di scarpe o di animali sulle moquette, sul telo elastico ecc.,) anche danneggiamenti a nostre attrezzature come la "gabbia con elastici" dove due dei quattro ritti risultano rotti così come una delle basi in plastica, cosa questa che potrebbe continuare a verificarsi anche a quelle di proprietà comunale: provate ad immaginare cosa potrebbe accadere alle/ai ginnaste/i se venissero abbandonati all'interno della "buca paracadute" sassi, bastoni ed altro materiale contundente qualora dovessero provare un salto con un arrivo nella fossa dove potrebbero esserci dolosamente  abbandonati suddetti oggetti;
  2. che non esistono all'interno della struttura, come più volte segnalato, le luci di emergenza e che già più volte in passato si sono verificati episodi di spegnimento improvvisi e per lungo tempo dell'illuminazione della Tensostruttura (non solo durante i temporali) che mettono a serio rischio l'incolumità delle/dei ginnaste/i che in quei momenti stanno effettuando esercizi di acrobatica o sugli altri attrezzi ginnici;
  3. che sarebbe necessario dotare la tensostruttura di altro materiale sussidiario e didattico per la preparazione delle/dei ginnaste/i quali piattaforme per le assistenze (almeno 3), pista per Tumbling con tappetone di arrivo, tappettature di varia metratura, almeno due travi, due parallele pari e altre attrezzature facilitanti per il cavallo con maniglie, specchi e corrimano/sbarra per la preparazione coreografica ecc.;
  4. che risulta necessario collocare finalmente in sito e come più volte già richiesto il parco macchine per il potenziamento muscolare come prevede la FIG Age Group Development Program a livello internazionale.

      Da ultimo e al fine di porre termine e rimediare a quanto si è verificato finora, ci preme chiedere chi eventualmente provvederà a breve termine all'acquisto e sostituzione del materiale consunto e normalmente usurato, di quello che potrebbe danneggiarsi per usi diversi e difformi da quanto prevede la nostra disciplina sportiva e di quello nuovo necessario ad incrementare il parco attrezzature e soprattutto chi e quando si provvederà, anche a seguito di un possibile nuovo progetto di gestione, alla realizzazione e messa in sicurezza dell'impianto sportivo deputato per la ginnastica artistica, rendendolo più funzionale al suddetto scopo?

      Certi come siamo di aver servito sinceramente la causa dello sport e della nostra disciplina e nella speranza che finalmente si giunga all'auspicata e definitiva soluzione di tutte le suddette problematiche così che quanto sta avvenendo per la scherma in quel di Jesi possa verificarsi in futuro anche qui a San Benedetto del Tronto per la ginnastica artistica, porgiamo distinti saluti.

N.B.: si allegano n. 06 foto a documentazione di quanto scritto!

 

San Benedetto del Tronto  lì, 11 agosto 2012

Tanto paga...  "Pantalone"!!!

Al fine di rendere edotti i cittadini di San Benedetto del Tronto anche i merito ai contributi ricevuti "devotamente" dall'Ente Gestore del Centro Sabbatino D'Angelo e dell''impianto sportivo dedicato ai F.lli Carminucci e alla ginnastica artistica, disciplina per la quale fra l'altro per il 2013 militiamo nel Campionato Nazionale di Serie A1 GAF, pubblichiamo quanto determinato e deliberato a FAVORE dell'Agraria Club (quasi fosse un vero e proprio "Ente Territoriale" più che una semplice, per quanto importante, Associazione Sportiva Dilettantistica cittadina, che gode evidentemente da parte del nostro "Municipio", visto anche il bacino elettorale che rappresenta, di un particolare "Statuto Speciale"):

  1. palestra_di_ginnastica_artistica_tensostruttura_co_centro_sportivo_sabatino_dangelo_-_gestione_asd_agraria_club_anno_2012._impegno_di_spesa
  2. palestra_di_ginnastica_artistica_tensostruttura_co_centro_sportivo_sabatino_dangelo_-_gestione_asd_agraria_club_anno_2012._impegno_di_spesa_2
  3. palestra_polivalente_sabatino_dangelo_-_gestione_asd_agraria_club_anno_2012._impegno_di_spesa
  4. palestra_polivalente_sabatino_dangelo_-_gestione_asd_agraria_club_anno_2012._impegno_di_spesa_2
  5. lavori_di_manutenzione_centro_sportivo_sabatino_d'angelo._approvazione_preventivo_di_spesa
  6. realizzazione_lavori_di_adeguamento_funzionale_del_campo_di_preallenamento_di_calcio_presso_il_centro_sportivo_sabatino_dangelo._concessione_contributo
  7. concessione_contriubuto_comunale_per_iniziative_di_promozione_della_salute_rivolte_alla_terza_età_organizzate_dall'associazione_agraria_club_di_san_benedetto_del_tronto
  8. ecc., ecc. et ecc...
CONCLUSIONI

Voglio lasciare ai lettori, dopo un'attenta disamina dei fatti, dei documenti, della storia della ginnastica artistica sambenedettese e dello sport cittadino più in generale, il giudizio su quanto sta accadendo in questo ambito, sperando che i responsabili politici della nostra città, moralmente e nei fatti, sappiano trovare il coraggio deontologico di affrancarsi da questo modo di "gestire" il mondo dello sport.

Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento ( martedě 16 ottobre 2012 )
 
< Prec.   Pros. >
Summer Gym Camps Academy 2020
summer_gym_camp
Summer Gym Camps Academy 2020
Ginnaste - Vite Parallele
 ginnaste_vite_parallele



Danza e Arti Marziali
 danza.jpg

Danza e Arti di
Espressione Corporea

 aikibudo.jpg

 Aikibudo

 karate.jpg

 Karate

 difesa.jpg

 Difesa Personale

ed inoltre

Educazione Motoria
e Psicomotricità


Ginnastica Medica
e Riabilitativa


Trampolino Elastico

Sport Acrobatici

Parkour

Arti Marziali

Pesistica
e Cultura Fisica


Salute e Fitness

Avant Garde du Mans
 agm_logo
 Avant Garde du Mans
Nihon Koryu Bujutsu Renmei
nihonkoryubujutsurenmei  
Wado-ryu Jujutsu Kenpo
 wado.gif
Club Gimnŕstic Osona
 club_gimnstic_osona_-_logo
NonSoloFitness
nonsolofitness
Menu principale
Home
 
P.I. e C.F. 01708370448
via Gianna Manzini, 2
63074 San Benedetto del Tr. (AP)
(C) 2020 World Sporting Academy Sport Science School